LABORATORI APERTI 2018 – LA MODA A MISURA D’UOMO

1024 683 Accademia di Alta Moda e Arte del Costume Koefia

LABORATORI APERTI 2018 – LA MODA A MISURA D’UOMO

Accademia di Alta Moda Koefia | Scuola di Moda Roma| Corsi di moda

LA MODA A MISURA D’UOMO è il titolo della nuova edizione di Laboratori Aperti per AltaRoma Gennaio 2018. Questa iniziativa si ispira all’ideale modello dell’uomo di Le Corbusier, il cui sistema fa riferimento alla tradizione vitruviana e all’uomo di Leonardo da Vinci.Il Modulor per Le Corbusier è una scala di proporzioni basate sulle misure umane, sulla doppia unità, sulle sequenze di Fibonacci e sulla Sezione Aurea.

Come un sistema magico matematico, a misura d’uomo, applicabile universalmente dall’uomo all’architettura e alle cose meccaniche, l’universale a dimensione umana, così è per l’Alta Moda, che già per sua natura si esprime per mezzo di misure, numeri e dettagli creando proporzioni, sequenze e armonie per raggiungere una particolare sintesi di perfezione e di ritmo della composizione che solo la creazione possiede.

L’Accademia ha aperto le porte al pubblico per far conoscere il luogo dove ogni giorno si realizza l’Alta Moda con i suoi laboratori in una dimensione di “Eccellenza”.

Così si rivela qual è l’arte del lavoro che si nasconde dietro l’Alta Moda, un’arte che accompagna lo studente e lo prepara a diventare uno stilista, attingendo dalla migliore tradizione dei grandi maestri che della moda conoscevano, oltre che l’atto creativo e lo studio, le forbici e l’ago.

Le sale dell’Accademia Koefia, già dedicate ai grandi stilisti, hanno esposto creazioni realizzate dagli studenti nel corso dei Lab di didattica delle varie discipline tessili/sartoriali.

Modellistica, confezione, campionature, tele finite e non finite, lavorazioni, maniche, colli, imbastiture, tasche, cuciture, bordature, riprese, sperimentazioni: dall’arte del ricamo agli intrecci della tessitura, della maglieria e del macrame’ fino alla Fiber Art con l’opera di Lydia Predominato, un arazzo della Nouvelle Tapisserie.

Un’occasione dunque, per essere testimoni di una qualsiasi giornata di studio tra lezioni e laboratori dal vivo.

La diversità sta nel dettaglio realizzato a mano e ogni dettaglio realizzato a mano “E’ un mondo a sé, il difetto nella perfezione”.

A proposito dell’unicità del dettaglio realizzato a mano, significative sono le parole del Direttore Giovanni Di Pasquale – La differenza tra l’Alta Moda e il prodotto industriale sta nei dettagli. Noi facciamo tutto a mano secondo tecniche antiche. Ogni singola cucitura, ogni minimo particolare: dalle inserzioni che collegano la gonna col bustino ai ricami su tulle, dalle asole una per una alle trame macramè per bracciali, cinte, scialli.”