ALTAROMA 2019 Summer

Collezione “Memorabilia, guardaroba impossibile”

In passerella le 48 creazioni degli studenti del III anno, che intrecciano la tradizione della manualità dell’Haute Couture con la sperimentazione moderna di un tessuto tradizionale ed esotico come il Batik. I tessuti d’Oriente, donati per l’occasione dall’Ambasciata della Repubblica Indonesiana a Roma provengono dalle più importanti province indonesiane e sono stati ripensati e inseriti nell’abito occidentale, trovando con esso un equilibrio possibile e significante. Questi tessuti, insieme al lino, al cotone, alla seta, al tulle, e ai tessuti naturali e stampati come i motivi dei B​atik, quasi a confondersi, rendono la collezione originale.

L’ispirazione trae linfa da ​The Impossible Wardrobe di Tilda Swinton che, nel 2012, propone una défilé-performance in camice e guanti bianchi (e tacchi), rianimando gli abiti dell’archivio del ​Musée Galliera,​ facendoli sfilare con gesti e posture che trasmettono una composta devozione. Il fulcro di questa sfilata è quindi quello di partire da un armadio virtuale: fatto di capi vintage e da archivi storici, dove anche il batik viene considerato archivio. Un nostro tuffo nelle ​Memorabilia della Moda che ha ha come scopo quello di creare una collezione eclettica, capace di coniugare le avanguardie della moda inserendo come elemento di paradosso un tessuto di una tradizione lontana dalla moda occidentale, il tutto coadiuvato dalla volontà di espressione del concetto di rivitalizzazione di un guardaroba che splende di nuovo dalle sue polveri.